Che lavoro cerchi?
In quale città?

DIVENTA ESPERTO DEI DIRITTI UMANI


  • Tipo: Offerta di formazione
  • Offerta inserita il: 12.08.2018
  • Offerta scade il: 12.09.2018
  • Posti disponibili: 1
  • Luogo: in Lazio,in Emilia-romagna,in Lombardia,in Liguria,in Marche
  • Settore formazione: Affari Legali
  • Offerta pubblicata da: Living Business Formazione

  MASTER

DIRITTI UMANI E DIRITTI DEI BAMBINI

Valori e Competenze Internazionali

Edizione 2018 -2019

Riconosciuto da A.N.PE.F Associazione Nazionale Pedagogisti Familiari

(Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 – iscritta Co.L.A.P "Coordinamento Libere Associazioni Professionali")

Accreditato presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca 
logo miur
con Decr. Prot. n. AOODPIT.852 del 30/07/2015 
Ente adeguato Direttiva n° 170/2016 del 23/11/2016 - Ente aderente all'iniziativa "Carta del Docente"

 

Ente autorizzato alla formazione degli Assistenti Sociali dal Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali CNOAS
(Delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del Ministero della Giustizia,
ai sensi dell’art.7, comma 2, del D.P.R. 7 agosto 2012, n.137
)

Resultado de imagen de DIRITTI UMANI

 

 

FINALITÀ

Il Master è un percorso formativo che mira alla valorizzazione della cultura della dignità umana, ha una impostazione teorica di tipo multidisciplinare perché è diretto a persone appartenenti ad aree scientifiche e culturali diverse.

La sua  finalità è quella di formare professionisti esperti in diritti umani capaci di operare sia nelle istituzioni pubbliche italiane e internazionali che nelle organizzazioni non-governative e nelle associazioni per divulgare, promuovere, proteggere i diritti umani, con riferimento anche ai processi migratori e agli interventi nel campo della cooperazione allo sviluppo.

 

IL RUOLO DELL’ESPERTO IN DIRITTI UMANI 

L’esperto in diritti umani è un professionista che arricchisce la propria cultura disciplinare con conoscenze tipiche di numerose altre aree scientifiche e culturali, al fine di partecipare all'attuazione di politiche locali, nazionali ed internazionali  per la  promozione e la difesa  dei diritti umani.

Collabora con altri professionisti mettendo a disposizione le proprie competenze, nell’interesse specifico sia dei singoli che del più generale interesse sociale attraverso l’utilizzo di metodologie partecipative per realizzare attività, iniziative culturali e progetti educativi finalizzati ad evidenziare  il legame esistente tra le violazioni dei diritti  umani  la povertà e il disagio esistenziale.

 

SPENDIBILITA'  DEL MASTER

Il Master prevede  approfondimenti disciplinari  idonei all’analisi e all’interpretazione dei fenomeni politici, economici e sociali della complessa realtà nazionale ed internazionale.

Promuove, inoltre, l’acquisizione e/o il perfezionamento di conoscenze di base per l'attuazione di politiche educative d’integrazione e mediazione culturale, di cooperazione per lo sviluppo e di tutela dei diritti umani, negli ambiti nazionale, europeo e internazionale.

Le competenze conseguite  dai corsisti a seguito del percorso formativo potranno favorire:

  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) all’interno di sportelli d’informazione e consulenza -presso amministrazioni locali, enti e associazioni–  riservati alle fasce più vulnerabili della popolazione 
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) con equipe multidisciplinari per la progetttazione e la realizzazione d’interventi e iniziative formative  di educazione ai diritti umani e alla pace 
  • la collaborazione con cooperative sociali e associazioni no profit impegnate nei servizi di accoglienza e supporto a persone migranti e richiedenti asilo
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) in attività di progettazione e consulenza  presso organizzazioni internazionali che operino  nel settore della tutela e della promozione dei diritti umani 
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) in attività di progettazione e consulenza presso ONG che operino nel settore della tutela e della promozione dei diritti umani 
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti, se già strutturati presso un'amministrazione pubblica) in attività di progettazione e consulenza presso Pubbliche Amministrazioni (Ministeri/Enti locali).

 

La Certificazione rilasciata, in caso di lavoratori dipendenti, può costituire titolo utile per avanzamenti e progressioni di carriera.

Può essere valutata, inoltre, come titolo aggiuntivo a quelli richiesti per accedere alle procedure di selezione di personale educativo operante presso istituzioni  locali, ONG, cooperative sociali.


(Delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del Ministero della Giustizia,
ai sensi dell’art.7, comma 2, del D.P.R. 7 agosto 2012, n.137
)

Resultado de imagen de DIRITTI UMANI

 

 

FINALITÀ

Il Master è un percorso formativo che mira alla valorizzazione della cultura della dignità umana, ha una impostazione teorica di tipo multidisciplinare perché è diretto a persone appartenenti ad aree scientifiche e culturali diverse.

La sua  finalità è quella di formare professionisti esperti in diritti umani capaci di operare sia nelle istituzioni pubbliche italiane e internazionali che nelle organizzazioni non-governative e nelle associazioni per divulgare, promuovere, proteggere i diritti umani, con riferimento anche ai processi migratori e agli interventi nel campo della cooperazione allo sviluppo.

 

IL RUOLO DELL’ESPERTO IN DIRITTI UMANI 

L’esperto in diritti umani è un professionista che arricchisce la propria cultura disciplinare con conoscenze tipiche di numerose altre aree scientifiche e culturali, al fine di partecipare all'attuazione di politiche locali, nazionali ed internazionali  per la  promozione e la difesa  dei diritti umani.

Collabora con altri professionisti mettendo a disposizione le proprie competenze, nell’interesse specifico sia dei singoli che del più generale interesse sociale attraverso l’utilizzo di metodologie partecipative per realizzare attività, iniziative culturali e progetti educativi finalizzati ad evidenziare  il legame esistente tra le violazioni dei diritti  umani  la povertà e il disagio esistenziale.

 

SPENDIBILITA'  DEL MASTER

Il Master prevede  approfondimenti disciplinari  idonei all’analisi e all’interpretazione dei fenomeni politici, economici e sociali della complessa realtà nazionale ed internazionale.

Promuove, inoltre, l’acquisizione e/o il perfezionamento di conoscenze di base per l'attuazione di politiche educative d’integrazione e mediazione culturale, di cooperazione per lo sviluppo e di tutela dei diritti umani, negli ambiti nazionale, europeo e internazionale.

Le competenze conseguite  dai corsisti a seguito del percorso formativo potranno favorire:

  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) all’interno di sportelli d’informazione e consulenza -presso amministrazioni locali, enti e associazioni–  riservati alle fasce più vulnerabili della popolazione 
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) con equipe multidisciplinari per la progetttazione e la realizzazione d’interventi e iniziative formative  di educazione ai diritti umani e alla pace 
  • la collaborazione con cooperative sociali e associazioni no profit impegnate nei servizi di accoglienza e supporto a persone migranti e richiedenti asilo
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) in attività di progettazione e consulenza  presso organizzazioni internazionali che operino  nel settore della tutela e della promozione dei diritti umani 
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti) in attività di progettazione e consulenza presso ONG che operino nel settore della tutela e della promozione dei diritti umani 
  • la collaborazione e/o l’impiego (se in possesso degli altri titoli culturali richiesti, se già strutturati presso un'amministrazione pubblica) in attività di progettazione e consulenza presso Pubbliche Amministrazioni (Ministeri/Enti locali).

 

La Certificazione rilasciata, in caso di lavoratori dipendenti, può costituire titolo utile per avanzamenti e progressioni di carriera.

Può essere valutata, inoltre, come titolo aggiuntivo a quelli richiesti per accedere alle procedure di selezione di personale educativo operante presso istituzioni  locali, ONG, cooperative sociali.

Richiedi informazioni
Attendere prego...
Operazione in corso