DIVENTA MEDIATORE CON MINORI IN SITUAZIONI DI DISAGIO (POSSIBILITA' DI TIROCINIO)

DIVENTA MEDIATORE CON MINORI IN SITUAZIONI DI DISAGIO (POSSIBILITA' DI TIROCINIO)


LIVING BUSINESS SAS

VIALE ZARA 9    20159    MILANO (MI)
Fax02 91390304
Sito webhttp://WWW.LIVINGBUSINESS.IT

Posizione: DIVENTA MEDIATORE CON MINORI IN SITUAZIONI DI DISAGIO (POSSIBILITA' DI TIROCINIO)
Riferimento annuncio: INPEF
Data inserimento: 06.11.16
Posti disponibili: 10
Luogo:in Puglia,in Campania,in Provincia di Roma,in Marche,in Piemonte
Categoria Professionale / Mansione:Formatore/Selezionatore
Settore:Formazione/Istruzione
Offerta pubblicata da:LIVING BUSINESS SAS

  ASPIRANTI PROFESSIONISTI DEL SOCIALE


LA MEDIAZIONE PENALE MINORILE

ELEMENTI DI MEDIAZIONE PENALE PER ADULTI

CON POSSIBILITA' DI TIROCINIO

 

Organizzato da INPEF ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE®

Ente Accreditato MIUR - Decr. Prot. n. AOODPIT.852 del 30/07/2015  (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Form. Ed Aggiorn.Professionale)


Ente Accreditato presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca MIUR (Decr. Prot. n. AOODPIT.852 del 30/07/2015)


Ente autorizzato dall'Ordine degli Assistenti Sociali CNOAS
(Delibera del 10 ottobre 2015/parere favorevole del Ministero della Giustizia,
ai sensi dell’art.7, comma 2, del D.P.R. 7 agosto 2012, n.137)
 

Ente con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 - Progettazione ed erogazione attività formative

Riconosciuto dall’ Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari (Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 – iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali")

Accreditato presso il Consiglio Regionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Lazio – CROAS - Riconosciuti 45 CF


Lezioni in accreditamento presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma -


PREMESSA

La mediazione penale minorile,  assume  oggi un ruolo di importanza fondamentale.

La mediazione si è ormai affermata in diversi ambiti - civile, penale, sociale, culturale - ma si sta rivelando di particolare utilità nel settore della giustizia minorile.

Il mediatore ha, oltre al compito di favorire la comunicazione tra due o più soggetti in conflitto tra loro ( l’autore e la vittima del reato), il compito fondamentale di promuovere progetti rieducativi finalizzati alla riabilitazione del reo in carcere nell’ottica e nell’esigenza di un suo efficace reinserimento sociale, come da principio guida del processo penale minorile italiano.

Il mediatore penale minorile applica la propria professionalità e le proprie competenze rispondendo a due fondamentali esigenze di Giustizia. La prima, offrire attenzione ai protagonisti della vicenda penale: alla vittima. La seconda riguarda invece l'attenzione specifica nei confronti del minore reo una volta all’interno del contesto penitenziario, promuovendo progetti ed attività di intervento a scopo rieducativo e riabilitativo.

Per questa ragione la mediazione penale minorile necessita di una formazione più ampia rivolta anche agli adulti oggetto e soggetto di mediazione.

OBIETTIVI 
Potenziare le competenze professionali degli operatori giuridici e psico-sociali in merito all’applicazione di :

  • procedure di comunicazione di informazioni giuridico-legali;
  • tecniche di analisi dei bisogni dell'utenza;
  • tecniche di conciliazione giuridica;
  • tecniche di gestione degli interventi di mediazione nelle relazioni interpersonali;
  • tecniche di progettazione e di intervento in ottica rieducativa e riabilitativa
  • Accrescere la consapevolezza del ruolo svolto dal minore nella comunità sociale, al fine di prevenire e contenere le manifestazioni di disagio esistenziale giovanile.
  • Esemplificare i più efficaci modelli di mediazione penale minorile e di intervento educativo nell’ambito del sistema penitenziario.


SPENDIBIILITA' DEL MASTER

La formazione conseguita attraverso il master è spendibile in numerosi contesti perché il mediatore penale minorile é un professionista chiamato a svolgere il proprio ruolo professionale sia all’interno del sistema della Giustizia Penale sia all’interno di strutture educative e rieducative.

Se in possesso di tutti gli altri requisiti richiesti:
Può partecipare alla selezione per la nomina di componenti privati presso i Tribunali per i minorenni e presso le Corti d’appello

Può collaborare come tecnico esperto nell’ambito di progettazioni promosse dai servizi degli enti locali;

  • può promuovere la cultura della mediazione penale all’interno di percorsi specialistici di formazione;
  • può operare all’interno di equipe costituite da operatori giuridici e psicosociali qualora venga richiesto l'intervento del  tecnico di mediazione 

DURATA, FREQUENZA E TIROCINIO OPZIONALE

Durata 6 mesi. E’ richiesta frequenza solitamente una volta al mese.

Sono previste 200 ore di Tirocinio opzionale.

ATTESTATI
Al termine del Percorso a tutti i partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Frequenza ed un Certificato di Competenze valido ai fini del conseguimento di crediti professionali, per ragioni curricolari, di aggiornamento e concorsuali, secondo le Categorie Professionali o le Università di appartenenza.

Per maggiori informazioni RISPONDERE ALL'OFFERTA, grazie.

Rispondi all'offerta
Per rispondere direttamente all'annuncio, se non vuoi registrarti su HelpLavoro, compila il modulo seguente inserendo una breve descrizione del tuo profilo ed allegando un CV dettagliato (formato word, o pdf, di dimensioni contenute), completo di autorizzazione al trattamento dei dati personali.
Inserisci i tuoi dati nel campo cerchiato di rosso e clicca su quello successivo per validare il dato inserito.



M F



 Help
 Help


Dichiaro di aver letto l'informativa per la privacy e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per ottenere il servizio proposto dal sito, dichiaro di essere maggiorenne.

Consenso al trattamento dati per le finalità e con le modalità indicate nell'impegno di riservatezza.
Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere comunicazioni informative/promozionali da parte di HelpLavoro srl.
Accetto
Vi autorizzo alla comunicazione/cessione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali da parte di aziende terze.
Accetto     Non Accetto
Vuoi depositare il tuo CV nella nostra banca dati a disposizione delle aziende? Ulteriori Dettagli »
Si     No
 Postadiretta
Lette le condizioni di contratto e l'informativa privacy richiedo contestualmente di attivare anche i servizi gratuiti di Postadiretta e dichiaro espressamente di essere maggiorenne
Si     No

advertising


 
Sabato 3 Dicembre 2016 Quale lavoro cerchi oggi?